Sezione CronologiaIL CATALOGO
Motore di ricerca Ricerca Rapida
Motore di ricerca Area Clienti

Carrello

Il carrello è vuoto.

Clicca su
per aggiungere libri

L’Interprete

click per ingrandire L202085 aggiungi al carrello
Quartieri, Franco
Analisi e paradossi su Commedia e dintorni, 2006
L’Interprete n. 85
pp. 144, ISBN 88-8063-501-8    € 12.00

Sicuramente la gamma delle emozioni e dei sentimenti di Dante non è una gamma ristretta, nell’Aldilà come nell’Aldiquà. Vola estatico nell’alto dei cieli con la sua soave Beatrice, ma nell’imbuto infernale si esibisce in volgarità da taverna. Lo stesso sulla terra: balbetta e sviene alla vista della gentilissima, poi è capace di scambiare con Forese sonetti scapestrati, fino a sfiorare la bestemmia. Nei 12 saggi che compongono questo volume Quartieri ha cercato di accostarsi, con riverenza e tranquillità, più alla “concretezza” di Dante che alle pericolose astrazioni cui parecchi si sono in buona fede inchinati. Del resto la fuga di Bonconte è così umana, l’amore di Francesca così vivo e carnale, l’ora che volge il disio così intensa e domestica, da suscitare riflessioni non convenzionali. E la figura di papa Adriano, che si pente per puro opportunismo e Dante fa finta di niente, una contestazione la merita. Commedia, ma anche i suoi dintorni. Talanti che traduce l’Inferno in irresistibile romagnolo, Serravalle che lo volta in latino scolastico, Petrarca che muore d’invidia ma ostenta disinvoltura, i primi commentatori che adorano Dante e lo capiscono così poco. Le pagine di questo libro sono un piccolo viaggio su cose dantesche, con pochi preconcetti e molto amore.
Franco Quartieri, giornalista professionista, laurea in Storia medioevale, prima della pensione ha avuto incarichi nell’Ordine dei Giornalisti e in altri organismi di categoria. Ha vinto vari premi, tra cui nel 1981 il Premio nazionale Ussi con un’inchiesta sul mondo della droga. è autore del saggio Benvenuto da Imola, un moderno antico commentatore di Dante (Longo, 2001).